Ehtics

Mantenimento del personale curante nelle professioni sanitarie: sensibilità etica e strutture etiche

Questo progetto è parte di una collaborazione tra diverse Scuole universitarie professionali di indirizzo sanitario e ha lo scopo di istituire un centro di competenze contro la penuria di personale sanitario qualificato. Diversi sottoprogetti svilupperanno conoscenze in merito al fenomeno e misure atte a contenerlo

Il progetto, si concentra sulla permanenza del personale sanitario nella professione, sulla sensibilità etica e strutture etiche, nonché sull’approntamento di offerte di sostegno per decisioni etiche. Le considerazioni etiche provocano stress in infermieri, medici e fisioterapisti; tali fattori possono così ridurre la motivazione intrinseca del personale sanitario nella professione. In un’organizzazione, la sensibilità etica relativa alle considerazioni del personale sanitario influiscono quindi direttamente sulla soddisfazione lavorativa e sui propositi di abbandono della professione.

Nella prima fase, saranno valutati la sensibilità etica, le questioni etiche ricorrenti e la soddisfazione sul lavoro del personale sanitario in ambito ambulatoriale per mezzo della somministrazione di questionari così come di interviste semi-strutturate. Il campione comprenderà medici, fisioterapisti, infermieri che svolgono la loro attività in ambito ambulatoriale.


Nella seconda fase, saranno analizzate le strutture etiche disponibili e i loro modelli. 
Nella terza fase verrà elaborata concettualmente una struttura etica con lo scopo ben preciso di soddisfare i bisogni emersi nelle fasi precedenti. L'obiettivo principale sarà quello di offrire sostegno e supporto nelle decisioni etiche ai professionisti. Infine la struttura verrà implementata e il grado di soddisfazione dei professionisti valutato costantemente.

sito web del progetto di sede

Contatto

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana
DEASS 
Stabile Piazetta, Via Violino 11 
CH-6928 Manno 

Responsabile di progetto di sede

Dr. Tiziana Sala Defilippis
tel. +41 (0) 58 666 64 21
Mail